Brava gente

Scienza e crimine: il caso emblematico di James Lovelock James Ephraim Lovelock (Letchworth Garden City, 1919) è un chimico britannico. Scienziato, scrittore e ricercatore “ambientalista”, vive in Cornovaglia. E’ conosciuto soprattutto per la teoria di Gaia con la quale ha descritto il pianeta Terra, con tutte le sue funzioni, come un unico superorganismo. Dopo aver studiato chimica all’Università di Manchester, … Continua a leggere

tossicodipendenza

Pubblicazione scientifica collega l’insorgere di Sclerosi Multipla, Sclerosi Laterale e Encefalopatie all’intossicazione cronica da bario, nominando come fonti anche gli aerosol spruzzati da aerei militari Qui sotto la traduzione dell’abstract (riassunto) dell’articolo scientifico Chronic barium intoxication disrupts sulphated proteoglycan synthesis: a hypothesis for the origins of multiple sclerosis pubblicato sul sito governativo statunitense pubmed, a sua volta ripreso dalla rivista … Continua a leggere

Diossina, l’emergenza continua

diossina, l’emergenza continua da Terra LO SCANDALO. Il ministro dell’Agricoltura tedesco, Ilse Aigner, annuncerà oggi controlli più rigidi sui prodotti alimentari e sui mangimi animali in seguito allo scandalo delle uova alla diossina.  Il ministro dell’Agricoltura tedesco, Ilse Aigner, annuncerà oggi controlli più rigidi sui prodotti alimentari e sui mangimi animali in seguito allo scandalo delle uova alla diossina. Secondo … Continua a leggere

Ora è ufficiale: la radiazione del tuo cellulare potrebbe ucciderti

  Di Priya Adhyaru Majithia  Agency  DNA  2 gennaio 2011 Traduzione di Stefano Pravato per www.disinformazione.it Link alla pagina originale Dopo molti anni di dibattito sui rischi per la salute derivanti dai telefoni cellulari, un recente rapporto finalmente fornisce delle risposte. Il rapporto completo è stato presentato di recente al Dipartimento di Telecomunicazioni dal Prof Girish Kumar del dipartimento IIT di … Continua a leggere

buonasanità

Il medico che batte i tumori curando anche l’anima di Marcello Foa – 08/01/2011 Fonte: il giornale [scheda fonte] Immaginate un oncologo che riceve i pazienti parlando della bellezza della vita e che quando li dimette li ringrazia per avergli permesso di condividere la loro gioia e il loro dolore. Un oncologo che considera una benedizione le scoperte scientifiche, ma … Continua a leggere